sabato 7 novembre 2015

Tortino di Lardo Speziato con Cuore Tiepido di Caprino e Noci












Ben ritrovati cari lettori in questa nuova ricetta. Oggi un antipasto fenomenale con sapori d'eccellenza del nostro territorio che potrete inserire tra i piatti del Natale.



Tra i salumi meno utilizzati, se non in poche regioni d'Italia, vorrei farvi avvicinare al Lardo. Delicato, dal sapore di erbe fresche e dalla scioglievolezza irresistibile diventa protagonista di questo fantastico tortino. Tra i più conosciuti ricordo il Lardo di Colonnata I.G.P, tipico delle Alpi Apuane della Toscana, dove viene conservato in conche di marmo (Carrara), e quello di Arnad D.O.P. della bassa Valle D'Aosta, un tempo stagionato in "doils" di legno, oggi di vetro per motivi igienici.

Ma vediamo insieme i pochi ingredienti (1 persona)

  • Lardo : 3 fettine sottili
  • Caprino fresco di latte vaccino : 80 grammi
  • Noci intere : 2-3
  • Miele di Acacia q.b.
  • Erba Cipollina q.b.
  • Glassa di Aceto Balsamico q.b.
La preparazione è semplicissima e si compone di pochi passaggi

Preparate su un tagliere, tramite l'aiuto di un batticarne, una granella grossolana con due-tre noci.
Foderate un coppapasta con le fettine di Lardo alle erbe (potrete sostituirlo con quello al naturale nel caso non gradiste l'aroma).
Mettete per 10 secondi il caprino in una ciotola nel microonde a 800 watt. A questo punto formate una crema aggiungendo l'erba cipollina.
Versatelo dentro al coppapasta e sfilate con delicatezza per ottenere il tortino come da foto. 
Aggiungete la granella di noci, un filo di miele a giro insieme a qualche goccia di aceto Balsamico e voilà.

Un antipasto bello da vedere e gustosissimo da servire in occasioni speciali come il pranzo di Natale.

Bon appètit 


1 commento:

  1. Molto bello e interessante.Un piatto sicuramente adatto alla stagione in cui siamo!

    RispondiElimina