mercoledì 29 giugno 2016

Rotolo di Sfoglia agli Spinaci, Porchetta e Formaggio














Ben ritrovati cari amici di Rapidchef in una nuova ricetta! Oggi continuiamo la sezione degli antipasti con questo fragrante Rotolo di Sfoglia agli Spinaci, Porchetta e Formaggio.


Gli ingredienti, semplici ma ricercati, si sposano alla perfezione in un piatto elegante da presentare e facile da preparare.

Vediamo insieme cosa ci occorre (6 persone)

- Pasta sfoglia : 1 rotolo (200-300 grammi)
- Spinaci : 300 grammi surgelati, 500 freschi
- Porchetta : 300 grammi a fette
- Formaggio fondente tipo Edamer : 4-6 fette
- Aglio : 1 spicchio
- Olio E.v.o. : q.b.
- Sale : q.b.
- Tuorlo d'uovo : 1

La preparazione è molto semplice.
Preriscaldate il forno a 200 gradi.

Se avete optato per degli spinaci surgelati fateli sbollentare in acqua bollente salata per qualche minuto. Strizzateli per bene e saltateli in una padella con olio extravergine d'oliva ed uno spicchio di aglio. Aggiustate di sale. Per quelli freschi il consiglio è di lasciarli leggermente croccanti quindi il tempo di cottura nella padella va ridotto di qualche minuto. La cosa importante è che gli spinaci rilascino tutta la loro acqua per far si che la sfoglia non si inzuppi.

Farcite il rotolo di pasta sfoglia che avrete disteso in una teglia rivestita di carta forno.

A seconda di come vorrete il risultato finale formerete gli strati. Io ho deciso di separare gli ingredienti per una questione di estetica finale del piatto quindi come vedete ho messo uno strato di spinaci, uno di porchetta ed infine il formaggio a fette. Se invece voleste un risultato cilindrico basterà fare due strati quindi metterete gli spinaci, la porchetta, il formaggio, la porchetta e nuovamente gli spinaci. Chiudete delicatamente il rotolo aiutandovi con la carta forno lasciandolo ad uno strato solo, evitando di arrotolarlo su se stesso. Sigillatelo per bene con la punta delle dita.

A questo punto in una ciotola sbattete il tuorlo d'uovo e spennellatelo in modo uniforme sulla superficie della pasta sfoglia. Questo farà si che in fase di cottura si otterrà un meraviglioso colorito dorato.

Infornate per una ventina di minuti a 200 gradi ed il gioco è fatto. Lasciate riposare il vostro rotolo un paio di minuti prima di tagliarlo delicatamente. La composizione del piatto sta poi a vostra fantasia. Io ho usato dei funghi pioppini per dare un tocco di eleganza in più e adagiato la fetta sopra ad un lettino di insalata riccia.

Molto saporito e fragrante, si prepara in una trentina di minuti, ma il risultato è davvero eccezionale. Un piatto che farà contenti grandi e piccini...

Se la ricetta vi è piaciuta lasciate un mi piace, anche alla pagina di Facebook
Iscrivetevi e come sempre...


Bon appètit 

Nessun commento:

Posta un commento