lunedì 4 luglio 2016

Linguine di Gragnano al Merluzzo e Pomodorini











Ben ritrovati cari amici di Rapidchef in questa ricetta fresca ed estiva. Oggi un tuffo nella dieta mediterranea con queste delicate Linguine di Gragnano al Merluzzo e Pomodorini.



Un primo piatto gustoso, dai profumi classici Italiani, con ingredienti di qualità, ben bilanciato grazie alle sue caratteristiche nutrizionali.

Ruolo fondamentale per la buona riuscita di ogni piatto consiste nell'attenta ricerca delle materie prime da utilizzare. Sono sempre più convinto che un alimento pregiato riesca a fare la differenza quando si cerca di portare in tavola un piccolo capolavoro. Più la ricetta è semplice, meno ingredienti sono utilizzati, e più diventa rilevante scegliere prodotti di eccellenza.

Vediamo insieme gli ingredienti utilizzati (1 porzione)

- Linguine di Gragnano : 100 grammi
- Merluzzo d'Alaska : 100 grammi a filetto (reperibile in qualsiasi supermercato e da non confondere con il Carbonaro)
- Pomodorini Ciliegino e equivalente : 10
- Olio Extravergine di Oliva di qualità : q.b.
- Aglio : uno spicchio
- Vino bianco : 1/2 bicchiere
- Sale : q.b.
- Zucchero : q.b.
- Basilico o prezzemolo : se graditi
- Peperoncino : se gradito, anche fresco

Come vedete la lista è molto corta e non vengono utilizzati alimenti coprenti quali burro o panne. Diviene pertanto importante optare per un buon olio e per ingredienti freschi.

La preparazione è davvero molto semplice e l'unico accorgimento lo si ha per il pesce che va scottato senza renderlo stopposo.

Mettete a bollire dell'acqua in una pentola aggiungendo sale.

Sbucciate l'aglio ed eliminate, se presente, la sua anima. Per far ciò basta praticare un leggero taglio nella sua metà ed estrarre la parte interna distinguibile per la sua diversa forma.

In una padella antiaderente versate un filo di olio extravergine e scaldate. Aggiungete ora i pomodorini che avrete lavato e tagliato in quattro.
Aggiustate di sale, zucchero e lasciate che rilascino il loro succo. Questo è il momento di aggiungere peperoncino o basilico se li gradite, il prezzemolo ve lo consiglio all'ultimo in quanto in cottura tende a diventare amaro.

Mettete a bollire la pasta.

A questo punto passate al merluzzo. Create dei cubetti di un centimetro circa e fateli rosolare per un paio di minuti, sfumando con il vino bianco, insieme ai pomodorini. Unite la pasta, un mestolino della sua acqua di cottura e fate saltare a fiamma viva.

Non vi resta che impiattare e gustarvi questo salutare primo dai profumi mediterranei!

Se la ricetta vi è piaciuta lasciate un mi piace, anche alla pagina di Facebook
Iscrivetevi e come sempre...


Bon appètit 

Nessun commento:

Posta un commento