venerdì 1 luglio 2016

Tagliata di Manzo alla Voronoff












Ben ritrovati cari amici di Rapidchef in questa nuova ricetta! Oggi spazio ad un secondo piatto gustosissimo e semplice da realizzare. La Tagliata di Manzo alla Voronoff.



Nonostante sia ben più conosciuto l'utilizzo del filetto, ho optato per un taglio meno costoso ma che rappresenta un ottimo compromesso in termini qualità/prezzo e non incide così significativamente sulla buona riuscita del piatto.

Una precisazione sulla tagliata : esistono quattro tipi principali di parti del manzo idonee e sono il controfiletto, il sottofiletto, la noce e la fesa. Se possibile optate per il primo

Tra gli ingredienti che amo di più in termini di sapore, la senape ricopre sicuramente un ruolo importante e si sposa molto bene con le note della carne. Questo fa si che la ricetta di oggi sia tra le mie preferite in assoluto quando si parla di secondi piatti. Sono moltissime le varianti possibili, tuttavia ve ne presento una realizzabile con pochissimi ingredienti.

Vediamoli insieme (1 persona)

- Una fetta per tagliata di Manzo : 300 gr circa
- Panna da cucina : 100 ml
- Senape : 1-2 cucchiaini colmi
- Brandy : q.b.
- Salsa Worchestershire : q.b.
- Sale : q.b.
- Pepe nero : q.b.
- Olio Extravergine di Oliva o meglio burro chiarificato : q.b.

Per motivi di praticità ho deciso di effettuare prima della cottura il taglio della carne in modo da procedere in un'unica fase alla cottura. Tuttavia sarebbe consigliabile, al fine di mantenere i succhi all'interno senza compromettere la morbidezza della carne, procedere in due fasi.

Ricordate inoltre che non stiamo utilizzando un filetto, quindi non ho ritenuto necessario dover passare la carne leggermente nella farina.

Scaldate a fiamma viva una padella antiaderente con un filo di olio e.v.o.
Adagiate la fetta di tagliata e fatela rosolare un paio di minuti per lato.
Io amo la cottura al sangue della carne ma in base alle vostre preferenze potrete modificare i tempi. Ovviamente tenete conto che più cuocerà e più tenderà a diventare dura.


Non appena avrete ottenuto una doratura uniforme si procederà a flambare con l'uso del brandy. Questa procedura è molto pericolosa nelle cucine casalinghe quindi occhio! Abbassate la fiamma e spostatevi da sotto la cappa che potrebbe prendere fuoco. Versate il liquore sulla carne ed inclinate la padella o squotetela leggermente per far si che si incendi il liquido. Lasciate che evapori così l'alcol e che la fiamma si spenga da sola dopo pochi secondi.


Fatto questo passaggio non resta che aggiungere un pizzico di sale, la panna, qualche goccia di salsa Worchestershire e i cucchiaini di senape. Amalgamate per bene il tutto e fate addensare per pochi secondi. Assaggiate, dovrebbe essere fantastico il sapore. Terminate con una grattata di pepe fresco e servite caldissimo.

Un secondo piatto molto veloce ma sensazionale per far sempre una figura da Chef!

Se la ricetta vi è piaciuta lasciate un mi piace, anche alla pagina di Facebook
Iscrivetevi e come sempre...


Bon appètit 


Nessun commento:

Posta un commento